• Area Covid-19
    .
  • deplazio
    The Department of Epidemiology of the Lazio Regional Health Service (DEP)
    is based in Rome and has over 30 years of experience
  • ambientale-valutativo

    The staff of the DEP has specific expertise in epidemiological methods
  • rischi ambientali
    Provide decision makers with the best epidemiological evidence
    to plan interventions to reduce health risks
  • esiti
    Outcome evaluation of health care
  • cure sanitarie
    Provide evidence to improve the quality
    and effectiveness of health care
  • inquinamento
    Assess the risks associated with
    short and long term exposure to air pollutants
  • cambiamenti climatici
    Assessing the health impact of climate change and extreme events

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Seminario - Roma, 11/07/14 - Valutazione postmarketing di efficacia e sicurezza dei nuovi farmaci PDF Print E-mail

FARMACII sistemi informativi sanitari sono una fonte preziosa di dati periodicamente aggiornati relativi alle prestazioni erogate dal servizio sanitario regionale/nazionale.

Tali informazioni offrono un grande potenziale per orientare le scelte su singoli interventi o modelli assistenziali attraverso un monitoraggio continuo in grado di aggiornare le conoscenze sull’efficacia e la sicurezza dei trattamenti disponibili.
La valutazione di rischi e benefici dopo l’immissione in commercio di un nuovo farmaco ad oggi si svolge attraverso le segnalazioni spontanee da parte degli operatori sanitari e/o pazienti, accompagnata dai registri per specifici farmaci e studi osservazionali. Questo approccio è molto importante in quanto le segnalazioni prescindono dagli eventi avversi identificati per lo stesso farmaco durante la sperimentazione clinica e completano il quadro di potenziali rischi dello stesso. Tuttavia, la sorveglianza attiva e la conduzione di studi osservazionali non avvengono in modo diffuso ed esaustivo, e lo sviluppo di un monitoraggio sistematico dell’efficacia e sicurezza, basato su dati di routine provenienti dai sistemi informativi sanitari, offre una valida opportunità di integrazione della sorveglianza attiva con quella passiva a costi contenuti.
I ricercatori della Division of Pharmacoepidemiology della Harvard Medical School stanno sviluppando metodi per una valutazione continua e rapida dei nuovi farmaci e device basati su database multipli.
Nel presente seminario verranno presentati i nuovi approcci di sorveglianza passiva in via di sviluppo negli Stati Uniti, e verranno discussi potenzialità e limiti di una integrazione tra il sistema di sorveglianza attiva attualmente in uso in Italia e la proposta di un sistema basato sui sistemi informativi sanitari.

Programma