• Area Covid-19
    .
  • deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Farmaci nelle donne in gravidanza con psoriasi: uno studio PSO-MOTHER PDF Stampa E-mail

psomothLa psoriasi è una patologia autoimmune a eziologia sconosciuta, verosimilmente con origine multifattoriale. La prevalenza a livello globale varia tra il 2-3%, la percentuale di pazienti di genere femminile è pari al 50% e in molti casi la diagnosi avviene in età fertile.

Si ipotizza che il processo infiammatorio che caratterizza questa patologia possa incidere sulla gravidanza, ma non c'è consenso a riguardo, pertanto lo studio PSO-MOTHER indaga i trattamenti farmacologici prescritti alle donne in gravidanza con psoriasi e li confronta con quelli prescritti alle donne in gravidanza affette da artrite reumatoide, un’altra patologia immunitaria che richiede trattamenti farmacologici analoghi.

Attraverso il flusso dei Certificati di assistenza al parto e l’integrazione dei dati provenienti dai sistemi informativi sanitari del Lazio è stato possibile identificare i nati da donne affette da psoriasi o da artrite reumatoide e analizzare il pattern d’utilizzo dei farmaci prima, durante e dopo la gravidanza.

Dai risultati dello studio PSO-MOTHER emerge che la gravidanza influenzi significativamente i pattern prescrittivi dei trattamenti farmacologici nelle donne con psoriasi. L’abbandono delle terapie ha riguardato sia i farmaci sistemici che quelli biologici, sia nelle pazienti con psoriasi che in quelle con artrite reumatoide. Sono tuttavia necessari ulteriori studi per comprendere l’impatto dell’interruzione del trattamento sugli esiti materni e neonatali.

Clicca qui per andare al link della pubblicazione.