• deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Da Alessandro Liberati. sei lezioni per i prossimi anni PDF Stampa E-mail

A Bologna, il 14 dicembre 2012, si è svolto il convegno "La sanità tra Ragione e Passione - Da Alessandro Liberati. sei lezioni per i prossimi anni".

Sei parole non bastano per raccontare una vita. Soprattutto se intensa e densa di esperienze come quella di Alessandro Liberati. Ma forse possono essere sufficienti almeno per evocare lo spirito che quella vita ha contraddistinto, per renderne visibili i valori che ne hanno sostenuto i pensieri e le azioni e per dare a tutti noi modo di ragionarci intorno. Interrogandoci sul senso del nostro agire da ricercatori dentro il mondo della sanità, del nostro essere “tecnici” che si occupano di questioni così delicate per la vita delle persone, soprattutto del nostro essere parte di un sistema, quello sanitario, così fortemente evocativo del tipo di società in cui vorremo vivere e del mondo che vorremmo: almeno un po’ migliore di come oggi lo vediamo.
(a cura di Mariangela Taricco, Roberto D´Amico, Marina Davoli, Luca De Fiore, Roberto Grilli, Paola Mosconi, Vanna Pistotti e Francesco Taroni)

 

VIDEO. Marina Davoli introduce la parola chiave "visibilità"

VIDEO. Gli italiani al convegno

VIDEO. Il direttore della Ovation Initiative, Richard Smith, e Il coordinatore della James Lind Initiative, Iain Chalmers

VIDEO. Il professor Renato Balduzzi