• deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Corso 18-22 settembre 2017: La valutazione comparativa di efficacia: metodi epidemiologici per confrontare gli esiti tra interventi, tra gruppi di popolazione e tra ospedali PDF Stampa E-mail

corso-18-22settembre2017

La valutazione comparativa di efficacia è uno strumento sempre più diffuso in sanità pubblica. La disponibilità dei dati dei sistemi informativi sanitari (SIS) rende possibile lo sviluppo di metodologie per la valutazione degli esiti e degli eventi avversi delle terapie nel contesto reale a livello di popolazione.

 

L’obiettivo generale del corso è quello di acquisire strumenti utili per la lettura critica di studi pubblicati sul tema e per la conduzione di studi valutativi in ambito ospedaliero e territoriale.

Il corso si concentrerà in particolare sui seguenti temi: introduzione e strumenti metodologici di base; ospedali e assistenza territoriale; criticità nella valutazione della sicurezza e dell’efficacia dell’uso dei farmaci; percorsi assistenziali integrati; valutazione di efficacia dell’audit clinico ed organizzativo.

Metodo didattico: lavori di gruppo su temi preordinati, presentazioni frontali interattive, discussioni guidate.

 

Programma preliminare

Modulo di iscrizione