• deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Linee di indirizzo per l’uso appropriato dei fattori di crescita leucocitaria (G-CSF) PDF Stampa E-mail

leucociti

Il Gruppo di lavoro sui farmaci biosimilari istituito presso la Regione Lazio ha prodotto una prima linea di indirizzo dedicata all’uso appropriato dei fattori di crescita leucocitaria (G-CSF).

 

I dati sui consumi e la spesa per questo tipo di farmaci delle diverse Regioni italiane mostrano una evidente eterogeneità nei consumi di biosimilari e, in generale, delle diverse formulazioni disponibili di G-CSF. In particolare, nel Lazio si registrano consumi di biosimilari molto bassi e molto distanti dalla media italiana.

A partire da questi dati il Gruppo di lavoro ha svolto un’approfondita analisi che ha tenuto conto dei seguenti elementi:

  • analisi dei farmaci autorizzati e delle rispettive indicazioni terapeutiche;
  • analisi dei dati di utilizzo del G-CSF e confronti intra- e inter-regionali;
  • dati epidemiologici relativi alle condizioni per le quali il G-CSF è indicato;
  • analisi delle evidenze disponibili in letteratura e delle principali Linee Guida (LG).

Sulla base di ciò sono state prodotte delle linee di indirizzo che sono state quindi adottate con una determinazione dalla Regione e sono accompagnate da una programmazione di monitoraggio dell’aderenza su un indicatore specifico.

 

Linee di indirizzo per l’uso appropriato dei fattori di crescita leucocitaria (G-CSF)

Determinazione Regionale G14408_G-CSF