• deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

A.I.E. 2013 - Seminario satellite: Farmacoepidemiologia PDF Stampa E-mail

4 novembre 2013 - In concomitanza con il congresso annuale dell’Associazione Italiana di Epidemiologia, l’Istituto Superiore di Sanità (CNESPS – Reparto Farmacoepidemiologia), in collaborazione con il Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio, ha organizzato un seminario satellite su Farmacoepidemiologia, durante il quale sono stati approfonditi alcuni aspetti metodologici relativi al consumo di farmaci attraverso diversi esempi pratici.

Quattro relatori esperti nel campo hanno affrontato alcuni tra i principali temi attualmente discussi, quali i determinanti della prescrizioni, le distorsioni negli studi di comparative effectiveness research (come il confondimento da indicazione e i time-related bias) e nuovi approcci per controllare il confondimento.

 

Organizzato da:

 

Informazioni utili:

 

Presentazioni:

Determinanti della prescrizione - Dr. Clavenna (1.49 MB)

Confondimento da indicazione - Dr. Lapi (2.37 MB)

I “time related” bias - Dr. Di Martino (347.33 kB)

Nuovi approcci per controllare il confondimento - Dr. Trifirò (1.62 MB)