Sintesi dei risultati:

Lopinavir–Ritonavir rispetto a Trattamento standard per l'infezione da COVID-19

Paziente o popolazione:
Setting:
Intervento:
Confronto:

Esiti

Effetto assoluto anticipato* (95% CI)

Effetto relativo
(95% CI)

№ dei partecipanti
(studi)

Certezza delle prove
(GRADE)

Commenti

Rischio con Trattamento standard

Rischio con Lopinavir–Ritonavir

Mortalità per tutte le cause
225 per 1.000
225 per 1.000
(189 a 270)
RR 1.00
(0.84 a 1.20)
5239
(2 RCT)
1,2

MODERATA
a
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard probabilmente ha un effetto nullo sul rischio di mortalità
Sindrome da distress respiratorio acuto (giorno 14)
273 per 1.000
125 per 1.000
(68 a 235)
RR 0.46
(0.25 a 0.86)
194
(1 RCT)
2

MOLTO BASSA
b
Il Lopinavi-Ritonavir rispetto al trattamento standard probabilmente riduce il rischio di sindrome da stress respiratorio a 14 giorni ma le prove sono molto incerte
tempo SARS-CoV-2 clearance
-
SMD 0.06 inferiore
(0.64 inferiore a 0.52 maggiore)
-
51
(1 RCT)
3

BASSA
c
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe avere un effetto nullo sul tempo si SARS-CoV 2 clearance
SARS-CoV-2 clearance
462 per 1.000
462 per 1.000
(346 a 609)
RR 1.00
(0.75 a 1.32)
250
(2 RCT)
2,3

MODERATA
b
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard probabilmente ha un effetto nullo sulla SARS-CoV 2 clearance
SARS-CoV-2 clearance - pazienti moderati
765 per 1.000
856 per 1.000
(635 a 1.000)
RR 1.12
(0.83 a 1.50)
51
(1 RCT)
3

BASSA
c
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe avere un effetto piccolo o nullo sulla SARS-CoV 2 clearance in pazienti moderati come da definizione degli autori
SARS-CoV-2 clearance - pazienti gravi
410 per 1.000
353 per 1.000
(246 a 504)
RR 0.86
(0.60 a 1.23)
199
(1 RCT)
2

BASSA
b,d
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe ridurre leggermente la SARS-CoV 2 clearance in pazienti gravi come da definizione degli autori
Miglioramento della malattia polmonare alla TC
929 per 1.000
752 per 1.000
(576 a 975)
RR 0.81
(0.62 a 1.05)
42
(1 RCT)
3

BASSA
c
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe non migliorare la malattia polmonare alle immagini TC
Numero di pazienti con qualsiasi evento avverso
422 per 1.000
1000 per 1.000
(72 a 1.000)
RR 2.59
(0.17 a 38.90)
245
(2 RCT)
2,3

MOLTO BASSA
b,e,f
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe non avere alcun effetto sul rischio di qualsiasi evento avverso nei pazienti ma le prove sono molto incerte
Numero di pazienti con qualsiasi evento avverso - pazienti moderati
0 per 1.000
0 per 1.000
(0 a 0)
RR 12.86
(0.81 a 204.97)
51
(1 RCT)
3

BASSA
g
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe aumentare il rischio di qualsiasi evento avverso nei pazienti moderati come da definizione degli autori
Numero di pazienti con qualsiasi evento avverso - pazienti gravi
495 per 1.000
485 per 1.000
(361 a 643)
RR 0.98
(0.73 a 1.30)
194
(1 RCT)
2

BASSA
b,d
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard probabilmente ha un effetto piccolo o nullo sul rischio di qualsiasi evento avverso nei pazienti gravi come da definizione degli autori
Numero di pazienti con eventi avversi gravi
276 per 1.000
174 per 1.000
(108 a 284)
RR 0.63
(0.39 a 1.03)
245
(2 RCT)
2,3

BASSA
b,d
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe ridurre leggermente il rischio di eventi avversi gravi
Numero di pazienti con eventi avversi gravi - pazienti moderati
0 per 1.000
0 per 1.000
(0 a 0)
RR 1.54
(0.07 a 35.99)
51
(1 RCT)
3

BASSA
g
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe avere un effetto piccolo o nullo sul rischio di eventi avversi gravi in pazienti moderati come da definizione degli autori
Numero di pazienti con eventi avversi gravi - pazienti gravi
323 per 1.000
200 per 1.000
(123 a 326)
RR 0.62
(0.38 a 1.01)
194
(1 RCT)
2

BASSA
b,d
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe ridurre il rischio di eventi avversi gravi in pazienti gravi come da definizione degli autori
Progressione della gravità della malattia COVID-19
59 per 1.000
235 per 1.000
(32 a 1.000)
RR 4.00
(0.54 a 29.43)
51
(1 RCT)
3

BASSA
g
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard potrebbe aumentare il rischio di progressione della gravità della malattia da COVID-19 nei pazienti.
Numero di pazienti dimessi a 28 giorni
696 per 1.000
689 per 1.000
(661 a 717)
RR 0.99
(0.95 a 1.03)
5040
(1 RCT)
1

MODERATA
b
Il Lopinavir-Ritonavir rispetto al trattamento standard probabilmente ha un effetto nullo sul numero di pazienti (non ospedalizzati) a 28 giorni.
* Il rischio nel gruppo di intervento (e il suo intervallo di confidenza (IC) al 95%) si basa sul rischio assunto nel gruppo di controllo e sull'effetto relativo dell'intervento (e il suo IC al 95 %).

CI: Confidence interval; RR: Risk ratio; SMD: Standardised mean difference
La valutazione delle qualità delle prove secondo il GRADE Working Group
Qualità Alta: Siamo molto fiduciosi che l'effetto reale sia vicino a quello dell'effetto stimato
Qualità Moderata: Siamo moderatamente fiduciosi nella stima effetto: l'effetto reale può essere vicino all'effetto stimato, ma esiste la possibilità che sia sostanzialmente diverso
Qualità Bassa: la nostra fiducia nella stima effetto è limitata: l'effetto reale può essere sostanzialmente diverso dall'effetto stimato
Qualità Molto Bassa: Abbiamo pochissima fiducia nella stima dell'effetto: l'effetto reale è probabile che sia sostanzialmente differente da quello stimato.

Spiegazioni

a. Abbassato di un livello per rischio alto di distorsione rispetto alla cecità dei ricercatori/clinici in entrambi gli studi
b. Abassato di un livello per rischio alto rispetto alla cecità dei ricercatori/clinici in uno studio
c. Abassato di due livelli per numerosità campionaria molto bassa
d. Abbassato di un livello per la bassa numerosità campionaria
e. Abassato di un livello per moderata-alta eterogeneità I2: 75%
f. Abbassato di un livello per imprecisione dovuta ad intervallo di confidenza molto ampio
g. Abbassato di due livelli per numerosità campionaria molto bassa e e ampio intervallo di confidenza

References

1. Horby PW, Mafham M,Bell JL,et al.. Lopinavir–ritonavir in patients admitted to hospital with COVID-19 (RECOVERY): a randomised, controlled, open-label, platform trial. The Lancet; 2020.
2. Cao B, Wang Y Wen D et al.. A Trial of Lopinavir-Ritonavir in Adults Hospitalized with Severe Covid-19. N Engl J Med.; 2020.
3. Li Y, Xie Z,Lin W,et al.. Efficacy and Safety of Lopinavir/Ritonavir or Arbidol in Adult Patients with Mild/Moderate COVID-19: An Exploratory Randomized Controlled Trial.. Med.; 2020.

Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale, Regione Lazio - Laura Amato l.amato@deplazio.it